Congetture

Teatro per Bassano

Il Senatore di Roma Abbondio Rezzonico, veneziano, commissionò a Giacomo Quarenghi il disegno di un possibile teatro da erigere nella cittadina di Bassano, ove possedeva villa e terreni.
Quarenghi elaborò un primo progetto più grandioso, un ibrido tra il teatro con le gradinate “allʼantica” e teatro con palchi allʼitaliana.

Il progetto, però, si scontrò con la realtà dei fatti dimostrandosi troppo costoso e troppo ingombrante per lʼarea messa a disposizione, e gli fu richiesta una nuova versione più semplice. La vicenda si complicò con la presentazione nel 1802 di un progetto alternativo dell’architetto bassanese Giacomo Bauto, che venne a sostituire anche la seconda versione di Quarenghi, comunque eccessiva per il luogo e le casse comunali.

 

Latest Movies

Most Viewed

Social