Congetture

Arco per Napoleone a Bergamo

Nel 1805 il Consiglio comunale di Bergamo deliberò di erigere un Arco trionfale in onore di Napoleone. Quarenghi, a Bergamo tra il 1810 e il 1811, fu invitato a presentare il progetto per il monumento. Questo doveva essere costruito inizialmente presso la porta della Contrada di Osio, ma venne in seguito preferito un luogo fuori dalla città a oltre 200 metri dal perimetro urbano sulla strada per Milano. Poiché i mezzi necessari per la costruzione risultavano scarsi fu richiesto all’architetto un progetto monumentale, ma di non eccessiva spesa. Il disegno originale della struttura presentava un arco con timpano, chiaramente richiamante l’Arco di Augusto a Rimini. Con la caduta di Napoleone i lavori furono sospesi quando la costruzione era giunta ad una altezza di poco più del doppio del basamento. La parte costruita venne poi definitivamente demolita nel 1820 e l’area su cui sorgeva venne in fine venduta.

Latest Movies

Most Viewed

Social